Centro Sociale Polivalente La Gloriette

da Marzo 2011 ad oggi

E’ un Servizio territoriale e diurno dedicato a persone con problemi di autonomia ed integrazione sociale. Si realizzano attività educative, ludico – ricreative, di socializzazione ed animazione articolate in 6 aree di intervento: vita quotidiana, progettualità personale, inclusione sociale, inclusione lavorativa, espressività, aggregazione. La sede principale è La Gloriette, un bene confiscato alla camorra e destinato ad un uso sociale. Grazie al cofinanziamento della «Fondazione con il Sud» ed al contributo per lo start up del Comune di Napoli è stato realizzato l’intervento di ristrutturazione e messa a norma dei servizi. Il Centro è aperto a persone vulnerabili, che necessitano di migliorare le capacità di relazione, di integrazione, di comunicazione. Vi è una particolare attenzione per i giovani – dai 15 anni – con scarsa autonomia e problemi di media e lieve disabilità. Si lavora con progetti individualizzati e di gruppo. Si realizzano anche esperienze residenziali per migliorare l’autonomia.

In questi anni si è messa a punto una metodologia per promuovere e sostenere le risorse personali attraverso percorsi specifici di orientamento personale e professionale, di bilancio di competenze,di recupero e manutenzione di risorse cognitive,sviluppo di abilità nella vita quotidiana (dall’igiene, all’uso del denaro alla mobilità urbana).

Si sono attivati diversi percorsi professionalizzanti nell’area della ristorazione e della manutenzione del verde, finalizzati a far acquisire le competenze formali, informali e non formali necessarie per svolgere funzioni produttive in questi settori;

Attraverso la rete di relazioni della cooperativa è stato possibile impegnare i giovani nella forma di learning by doing, stage ecc. in servizi di catering e realizzazione di eventi; manutenzione del verde condominiale i alcuni condomini cittadini; Inoltre si sono realizzate delle produzioni artigianali (bomboniere solidali per diverse occasioni gadget e quadri)

Si sono realizzate esperienze residenziali, con una organizzazione logistica e programmazione delle attività che ha consentito il pieno coinvolgimento di persone con disabilità

Negli anni si sono realizzate diverse iniziative aggregative e socializzanti che hanno coinvolto in modo positivo perone con disabilità di diverse età: iniziative in piazza, spettacoli teatrali.

MONITORAGGIO

Nell’arco di questi anni il Servizio ha prodotto due monitoraggi quali-quantitativi

La Gloriette / 24 Mesi di Attività: Bilanci e prospettive (2013-2015) scarica

La Gloriette / Bilancio 30 Mesi di attività scarica