Gio. via.le

giovani impegnati in azioni per la legalità Avviso Pubblico della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale “Giovani per il Sociale”

Il  Progetto si fonda sulla promozione dei principi di legalità e solidarietà,come fondamenta di un diverso modello di sviluppo sociale di tipo inclusivo e sostenibile, coniugati con la resilienza, la possibilità di ciascuno di fronteggiare le avversità, trovando nuove modalità di “attraversare le correnti”, sviluppando consapevolezza e recuperando potere sulla propria vita quotidiana.

Le attività sono articolate in:
- Laboratori Responsabilità, Solidarietà, Legalità di riflessione e co-costruzione di senso su alcune ampie aree tematiche volte a far emergere progettualità, problemi, competenze in relazione alla prospettiva di uno sviluppo sostenibile, legale e solidale e su aree tematiche specifiche quali i diritti, la gestione dei conflitti, le relazioni d’aiuto, la cittadinanza attiva;
- Atelier dell’impegno: un’esperienza in contesti di solidarietà con giovani vulnerabili, bambini in difficoltà e di responsabilità sociale quali il verde urbano, gli stili di vita, ecc. supportati da consulenza e orientamento di gruppo rispetto alla elaborazione di competenze partecipative e di scelte di vita di impegno personale professionale;
- Botteghe civiche: start up di due piccoli organismi associativi che si impegnano in forme di cittadinanza attiva.

Con i beneficiari indiretti si prevede la costruzione di una comunità di pratiche che permetta la sostenibilità e trasferibilità del Progetto.